Efficace routine di tutto il corpo per le donne: allenamento per tutto il corpo.

Spesso sentiamo di non avere abbastanza tempo per allenarci. Se tendi a pensare questo, è perché non hai ancora trovato una routine che si adatti alla tua vita quotidiana.


È importante sapere quali sono i tuoi limiti prima di iniziare una nuova routine di allenamento, altrimenti tenderai a fissare obiettivi difficili da raggiungere.


Se stai cercando un allenamento facile o un allenamento per tutto il corpo, le routine per tutto il corpo sono la risposta. In questo blog, ti diciamo tutto sugli allenamenti per tutto il corpo, così puoi iniziare ad allenarti il prima possibile.

Cos'è una routinefull body o full body?

Le routine full body, come suggerisce il nome, sono quelle routine in cui lavoriamo tutto il corpo nella stessa sessione. Questo tipo di allenamento ci permette di attivare tutte le parti del corpo allo stesso modo, evitando così di sovraccaricare i muscoli.


Si raccomanda di farlo tre volte alla settimana, con pause di un giorno in mezzo. È importante fare queste pause in modo che il tuo corpo abbia abbastanza tempo per recuperare. La durata approssimativa di queste routine è di 30 minuti, e puoi farle a casa o in palestra.

Vantaggi dell'allenamentocompleto per le donne.

1. Un efficiente allenamento di tre giorni. L'importante è dare la migliore versione di se stessi in ogni allenamento. Con solo tre sessioni alla settimana, vedrete risultati molto soddisfacenti. Puoi fare la tua routine a casa o in palestra. Vi permetterà di organizzare la vostra giornata in anticipo, senza dover escludere l'attività fisica per mancanza di tempo.


2. Lavora tutto il tuo corpo in ogni sessione, e non avrai rigidità! Non concentrandoti su un muscolo specifico, non avrai rigidità o indolenzimento nei giorni successivi al tuo allenamento. È importante sottolineare che la rigidità non significa che stiamo facendo progressi. È semplicemente il nostro muscolo che ci avverte che si sono verificati dei microstrappi nel muscolo. Questo succede quando ci alleniamo ad un livello più intenso del solito.


3. Dare la priorità agli esercizi di forza. Ciò che ti farà notare i cambiamenti nella tua forza muscolare sarà l'intensità che darai ai tuoi allenamenti. Se ti alleni tre volte alla settimana, almeno una di queste dovrebbe includere esercizi che portano pesi.


4. Perfetto per la perdita di peso. Se stai cercando di perdere grasso, questi esercizi sono la formula perfetta. L'attivazione totale del corpo ti farà sudare in pochi minuti dall'inizio della tua routine, bruciando 600-800 calorie in meno di 45 minuti.

Per quali livelli sono raccomandati e ci sono degli svantaggi?

Nonostante la loro alta intensità, le routinefull body sono perfette per i principianti.
Questi esercizi sono caratterizzati da lunghi tempi di recupero, che vi permetteranno di riposare se il vostro corpo lo richiede.

Tuttavia, se si è già un regolare esercitatore, sono anche un ottimo modo per rimanere attivi. Devi solo aggiungere più peso o fare più ripetizioni. Segui questi consigli per finire il tuo allenamento sentendoti come se avessi spremuto il massimo da esso.

Gli allenamenti pertutto il corpo hanno più benefici che svantaggi, ma come tutte le routine ci sono alcuni punti deboli di cui dovresti essere consapevole:

1. Possono essere molto esigenti. Non preoccupatevi di questo, adattate i vostri allenamenti alla vostra condizione fisica. Man mano che progredisci in questo tipo di routine, noterai come la tua forza aumenta e il tuo corpo supporta allenamenti più lunghi. A questo punto, aggiungete un po' più di carico, e così via.

2. Richiedono molta pianificazione. Tenete a mente che perché una routine pertutto il corpo sia efficace, dovete allenarvi almeno tre volte a settimana. Pianifica il tuo programma e metti da parte 30 minuti per questa attività.

Routine ditutto il corpo per le donne.

Ecco un esempio di come sarebbe una routine Full Body di media intensità, perfetta per le donne:

Giorno 1:

Riscaldamento: cardio a bassa intensità per 10 minuti.

Blocco principale di esercizi: eseguire 3 serie di 10-15 ripetizioni.

- Squat.

- Deadlifts.

- Spinta glutea dell'anca.

- Plank anteriore.

- Plank laterale.

Finisci il tuo allenamento con un recupero attivo. Puoi camminare per 5-10 minuti, finché la tua frequenza cardiaca non scende.

Fai stretching per almeno 3 minuti per recuperare i tuoi muscoli.

Giorno 2:

Riscaldamento: 5 minuti di salto della corda. Puoi fare un riposo attivo rallentando il ritmo se il tuo corpo ne ha bisogno.

Blocco principale di esercizi:

- Canottaggio.

- Serie di scricchiolii.

- Sumo squat.

- Flessioni.

- Burpees.

Una volta che hai finito, sdraiati sulla schiena per 2-3 minuti fino a quando non sei completamente senza fiato.

Ora è il momento di fare stretching. Concentrate il vostro stretching sui muscoli dove sentite più tensione.

Giorno 3:

Riscaldamento: cardio a bassa intensità per 10 minuti. Andare a correre è un ottimo modo per riscaldare i muscoli.

Blocco principale di esercizi:

- Jump squat.

- Alpinisti.

- Saltare.

- Ponte gluteo.

- Sollevamenti dell'anca.

Stretching per almeno 5 minuti.

Ora avete tutti i consigli per estendere il tappetino, e mettetevi al lavoro. Ricorda che l'inizio non sarà facile, ma i risultati che otterrai ne varranno la pena!

Commenti

0 Commenti

Scrivi un commento